Alfabetizzazione dei mondi virtuali: Come Crearsi un Blog

Vodpod videos no longer available.

Sembrerebbe una cosa obsoleta occuparsi ancora di Web mentre siamo apparentemente ben oltre con gli avatar 3D dei mondi virtuali. In realtà una presenza sul web può essere fondamentale per riuscire a comunicare qualcosa che oltrepassi le frontiere a volte ristrette del “mondo interno” (inworld) e comunque per garantire una facile possibilità di accesso alle persone su quello che vogliamo comunicare.

Qui spieghiamo una semplice ed efficace metodologia per poter crearsi un Blog usando la piattaforma pubblica e gratuita WordPress, in collaborazione con YouTube per la pubblicazione di video, e ImageShack per la pubblicazione di immagini.

La registrazione in WordPress e la pubblicazione del primo post (1 minuto)

Il primo passo è di registrarsi in WordPress. E’ banale, basta andare su http://it.wordpress.com e premere sul tasto “Registrati”

Il sito di registrazione wordpress

Poi compilare le informazioni usuali per la registrazione in un sito

Durante questa fase vi viene chiesto il nome del proprio blog e la vostra email per conferma. Non preoccupatevi sul nome del blog potete sempre cambiarlo più oltre.

Una volta entrati potete amministrare il vostro blog dalla striscia in alto dove appare (I miei Blog) cliccando trovate il vostro blog e potete crearne altri se cliccate sul nome del blog appena creato entrate nella finestra di gestione del blog la cosiddetta “bacheca”: da dove potete vedere la situazione del vostro blog.

E come potete vedere potete inserire già un nuovo post. Nel posto potete inserire il Titolo, Il contenuto ed eventualmente potete inserire una foto, un video, un pezzo musicale, un media (documento word o google). WordPress vi invita a fare “l’upload” su wordpress dei vostri documenti, ma io in genere preferisco scaricare  le mie immagini su altri servizi gratuiti come ImageShack o Youtube, in modo da non riempire subito lo spazio di memoria gratuita offerta da wordpress.

Per inserire una immagine basta che clicchiate sui simboli a fianco di Upload Insert proprio sopra dove state scrivendo. Vi appare una finestra dove potete inserire l’indirizzo della vostra immagine o video, e come allineare l’immagine rispetto all’articolo:

Cliccando su “Pubblica” l’articolo viene pubblicato e si può vedere cliccando su “View post” oppure entrando da un’altra finestra sul vostro blog. (Si possono anche costruire delle Bozze se avete bisogno di qualche giorno per completare il vostro articolo).

Quello che ottenete è un blog molto semplice:

Dove però vedete che avete già la gestione automatica dei commenti.

Miglioriamo il nostro blog (temi, widget)

Se non vi piace come appare il vostro blog andate dalla bacheca su “aspetto” dove vedrete una serie di possibilità:

Per il momento concentratevi sui Temi e sui widget. Di temi ce ne sono migliaia gratuiti, che si differenziano uno dall’altro oltre che per l’aspetto grafico anche per il numero di colonne e il numero di “costole” barre laterali. Scegliete ed attivate quello che vi piace di più.

Potete inoltre gestire il contenuto delle barre laterali scegliendo quali “Widget” inserire. Tra i widget cose molto interessanti sono: elenco degli ultimi articoli, articoli più letti, categorie etc… Questi riquadri con il titolo che volete mettere voi compariranno in modo da facilitare la fruizione del vostro blog.

Amministrazione: Modifichiamo i post, gestiamo i commenti, verifichiamo le statistiche di accesso

Per modificare il post, se siete collegati avete un link direttamente sull’articolo (che gli altri utenti normalmente non vedono), oppure dalla bacheca cliccando su “Articoli”. In questo modo potete cancellare o modificare i vostri post.

Per accettare i commenti c’è una apposita funzione nella bacheca “commenti” che vi permette di vedere un commento e di accettarlo, onde evitare spam e porcherie pornografiche che potrebbero mettervi in difficoltà giuridica rispetto ai vostri lettori.

Chiunque abbia un blog inoltre cerca di capire quanti accedono alle vostre pagine e questo lo si ottiene cliccando da “I miei blog”  il nome del blog e poi “Statistiche Sito”.

Questa è solo la base se volete poi approfondire l’uso di wordpress.

Advertisements
This entry was posted in Web. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s